“Cinque passi in Val Carlina” – memorial Giorgio Pasquali

20210204 25

E’ stata disputata l’ottava edizione di questa splendida Corsa organizzata magistralmente dal Gruppo Runner MaratonetiBerzantina. Corsa competitiva di km. 18,5 con partenza da Vidiciatico toccando Lizzano, Passo della Masera, Farné, Poggiolforato, La Cà e ritorno a Vidiciatico in Via Panoramica. Primo al traguardo, con un distacco di una decina di minuti, è arrivato Jacopo Mantovani aggiudicandosi il poker della manifestazione. Secondo Stephen Donyana. Terzo Roberto Ria. La gara femminile è stata dominata da Anna Spagnoli per la terza volta prima, seconda Elisa Bettini, terza Tiziana Sportelli. Come sempre in concomitanza alla gara competitiva si sono svolte una corsa ludico motoria di 9 chilometri ed una per bambini di km. 3. La giornata è iniziata con un cielo minaccioso di pioggia. Con alterne schiarite si è proceduti alla competizione ed il sole ha fatto da sfondo all’arrivo degli atleti e durante le premiazioni. Da segnalare la partecipazione di oltre 500 atleti, record assoluto per questa manifestazione, il che significa che piace come percorso e in particolare rimane pur sempre un modo eccellente per trascorrere una giornata estiva in compagnia e in mezzo alla natura. I vincitori: da sinistra Stephen Donyana, Jacopo Mantovani, Roberta Ria, Elisa Bettini, Anna Spagnoli, Tiziana Sportelli

20210204 25
Direttore Responsabile Capace talvolta di sconfinare nella poetica, per la “morbidezza” della sua penna, se dovessimo attribuire a Francesco Siino una collocazione di tendenza potremmo definirlo un “giornalista maledetto”. Appassionato, generoso e coinvolgente, politicamente moderato, è stato, sin dagli albori della sua carriera un giornalista fai-da-te. Siciliano di nascita e bolognese di adozione, a soli diciassette anni collaborava già con due dei tre quotidiani della Palermo di allora: Telestar e L’Ora, curando inizialmente pagine sportive.