unnamed file 9

Le interviste di Marta Lock: Wolfgang Müller, il fascino delle realtà improbabili

Wolfgang Mueller L’estro creativo accompagna in modo quasi inconsapevole od ostinatamente persistente l’interiorità di coloro che hanno il dono di sapersi esprimere per immagini, attraverso un’immediatezza che appartiene a chi ha la capacità di filtrare, interpretare, sognare mondi e aspetti della realtà altrimenti inascoltati, trascurati tra le pieghe…
unnamed file 15

Le interviste di Marta Lock: Brigitta Strietezsky, gli eventi che cambiano tutto

Brigitta Strietezsky Medico con un’inconsapevole inclinazione naturale verso l’arte, Brigitta Strietezsky scopre la propria indole creativa a seguito di un evento traumatico, una complicata operazione che l’ha costretta a letto per molti mesi; lei, che nella sofferenza umana e nella consapevolezza di quanto l’approccio mentale positivo sia fondamentale…
unnamed file 21

Le interviste di Marta Lock: Eido Alhussein, il Cubismo liquefatto che narra le ferite umane

Eido Alhussein Le cicatrici dell’essere umano si nascondono in un’interiorità che deve essere protetta dall’esterno, soprattutto nella società contemporanea dove l’altro è costantemente visto come una minaccia, come un antagonista da cui doversi difendere e tutelare per evitare che nello scontro tra diverse personalità uno dei due prevarichi…
unnamed file 37

Le interviste di Marta Lock: Fabio Masotti, dal design alla ricerca spirituale con l’arte

Fabio Masotti Esiste una linea sottile che unisce le professioni con una forte inclinazione creativa, come l’architettura e il design, e il campo più strettamente artistico, quello cioè in cui l’espressione della propria interiorità o del proprio impulso a comunicare prevalgono su tutto, persino sul mantenimento di quelle…
unnamed file 50

Le interviste di Marta Lock: Nunzia Romeo, dall’arte della ceramica alla magia della pittura

Nunzia Romeo Esistono persone che scoprono tardivamente il loro impulso creativo e approcciano l’arte dopo un percorso differente durante il quale prendono coscienza del proprio mondo emotivo, assorbono sensazioni che poi, improvvisamente, sentono l’esigenza di manifestare; oppure si verifica un accadimento improvviso, una circostanza imprevista che le mette…
unnamed file 5

Le interviste di Marta Lock: Claudio Detto, l’imprenditore che ritrova l’indole artistica

Claudio Detto Il percorso di vita dei creativi molto spesso tende ad allontanarsi dalla naturale inclinazione verso l’arte, forse perché è necessario compiere un percorso emotivo e di crescita interiore prima di giungere alla consapevolezza delle proprie sensazioni e poi di poterle esprimere, o forse semplicemente perché la…
unnamed file 14

Le interviste di Marta Lock: Paulo Saraiva Da Silva, la costante evoluzione di un artista

Paulo Saraiva Da Silva L’indole di ciascun individuo si manifesta a volte inconsapevolmente nel momento in cui viene intrapreso un percorso che sembra essere quello più affine alle proprie caratteristiche, salvo poi dover prendere atto di altre forti inclinazioni che trovano il modo di farsi sentire, di emergere…
unnamed file 25

Le interviste di Marta Lock: Alla scoperta del primo romanzo dell’autrice Daniela Patriarca

Daniela Patriarca Il sonno delle mie notti dorme con te è il titolo del romanzo d’esordio di Daniela Patriarca, di cui abbiamo già conosciuto le due successive opere narrative e dunque non potevo non condurvi anche a scoprire il libro dal quale il suo percorso come scrittrice ha…
unnamed file 31

Le interviste di Marta Lock: Martin Luisi, il suo percorso per giungere alla Digital Art

Martin Luisi Malgrado la consapevolezza di una forte attitudine verso l’espressione artistica, esistono percorsi che inducono le persone a scegliere sbocchi professionali diversi pur mantenendo quel forte contatto con l’impulso creativo come valvola per liberare le emozioni più profonde, per confrontarsi con sentimenti più o meno travolgenti che…
unnamed file 39

Le interviste di Marta Lock: Georg Maria Güntensperger, architettura visionaria e musica

Georg Maria Guntesperger La creatività spesso necessita differenti forme espressive per manifestarsi e dare sfogo alla sua poliedricità: Georg Maria Güntensperger, architetto svizzero di grande talento e con approccio fortemente creativo e visionario negli interni ed esterni da lui realizzati, sente che la sua indole creativa non riesce…
1 2 3 4