Le donne in casa in tempo di Coronavirus

20210204 33

Ci sono molti casi conclamati ed altri nascosti di donne che subiscono violenza domestica. In questo periodo dove si è costrette a restare a casa, passando molto più tempo con un partner/marito violento, si rischiano conseguenze inimmaginabili: fenomeni di abusi sommersi e pertanto emergenza nell’emergenza. DIAMO IL NUMERO DI TELEFONO NAZIONALE CHE E’ IL 1522, IN CASO DI NECESSITA’, ED UNA SPECIFICITA’ DI APPROCCI PER QUANTO RIGUARDA LA PROVINCIA DI GENOVA E DI BOLOGNA Covid-19 e la violenza sulle donne Attiva la campagna #noicisiamo, con brevi spot in 6 lingue Ci sono molti casi conclamati ed altri nascosti di donne che subiscono violenza domestica. In questo periodo dove si è costrette a restare a casa, passando molto più tempo con un partner/marito violento, si rischiano conseguenze inimmaginabili: fenomeni di abusi sommersi e pertanto emergenza nell’emergenza. Dobbiamo ricordare alle donne che possono ricevere aiuto in qualsiasi momento e per questo il centro Antiviolenza Mascherona di Genova ha lanciato sui social la campagna #noicisiamo, con brevi spot in 6 lingue – italiano, spagnolo, francese, inglese, albanese e arabo – per invitare le donne che hanno bisogno di aiuto a chiamare i numeri 010 2461716 e 393 9712414, attivi ininterrottamente, quando escono per fare la spesa, andare in farmacia, portare fuori il cane, è possibile inoltre chiamare anche il numero 1522 (rete D.i.Re – Donne in rete contro la violenza) – questo il video www.youtube.com/watch?v=dpsNkvPYf_k&feature=emb_title Si precisa che il centro opera gratuitamente, se avete bisogno questo è il loro sito: https://centroantiviolenzamascherona.it/ Infine, per incoraggiare chi vive una situazione di violenza e dimostrare che uscirne si può, il centro ha lanciato un podcast con le storie vere, “Io sono Alice”. Per Quanto riguarda la città di Bologna Contatti Via dell’Oro 3 – Bologna Telefono: 051-333173 – Fax: 051-3399498 e-mail: accoglienzabologna@casadonne.it Informazioni e apertura sede pubblica: Orari di apertura: dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 17.00 ore Sabato e domenica: reperibilità telefonica dalle 10.00 – 16.00 ore

20210204 32
20210204 33
Direttore Responsabile Capace talvolta di sconfinare nella poetica, per la “morbidezza” della sua penna, se dovessimo attribuire a Francesco Siino una collocazione di tendenza potremmo definirlo un “giornalista maledetto”. Appassionato, generoso e coinvolgente, politicamente moderato, è stato, sin dagli albori della sua carriera un giornalista fai-da-te. Siciliano di nascita e bolognese di adozione, a soli diciassette anni collaborava già con due dei tre quotidiani della Palermo di allora: Telestar e L’Ora, curando inizialmente pagine sportive.